Tag Archives: Cadaques Resort e Villas

COMPLESSO WEARE CADAQUES A BAYAHIBE, REPUBBLICA DOMINICANA

30 Gennaio 2018

NOME Weare Cadaques Bayahibe

LUOGO Bayahibe, Repubblica Dominicana

INDIRIZZO Carretera a Bayahibe, 23000 Repubblica Dominicana

TELEFONO +1 809-237-2000

POSIZIONE Struttura sul mare nella zona dei villaggi turistici di Bayahibe, a nove km dall’aeroporto de La Romana

Il Cadaques Resort e Villas è una struttura posizionata direttamente sul mar dei Caraibi con un ristorante e un bar, oltre a due piscine scoperte, una spa, una boutique, un piccolo market e un parco acquatico per bambini. C’è la possibilità si scegliere tra la formula all- inclusive dell’hotel oppure l’affitto di uno degli appartamenti dalle diverse metrature.

Io ho optato per l’affitto dell’appartamento 103 nella palazzina Caracol, a circa 200 metri dal mare. Sei posti letto, 72 metri quadri con balcone, a piano terra. Il complesso è totalmente privo di barriere architettoniche e, davanti ad ogni palazzina, vi è la rampa d’accesso. L’entrata dell’appartamento non presenta barriere. La sala e cucina, un open-space luminoso e molto spazioso, sono munite di due divano-letto, un grande tavolo centrale con sedie, tv schermo piatto, wireless (a pagamento), cucina con penisola. La camera, con letto matrimoniale, armadio e cassettiera, è agevole per la sedia a rotelle. L’unica nota negativa di quando si affitta un appartamento e si è in carrozzina è il bagno. Ovviamente non si può pretendere che il bagno sia adattato alle esigenze di una persona che non deambula. Il lavandino è troppo alto per una persona seduta e non ha lo spazio vuoto per appropinquarsi con la sedia. Il wc, privo di maniglioni e doccetta, ha un’altezza standard. La doccia, adattabile con una sedia di plastica, è circondata da un gradino alto dieci cm. La carrozzina arriva fino al bordo del gradino, dopodiché bisogna farsi aiutare a fare il passaggio. Il balcone è fruibile tramite porte finestre ma c’è un piccolo dosso da superare per uscire. Ho visto le fotografie dell’appartamento sul sito web dove ho prenotato e l’host, gentilissima, mi ha spiegato ogni minimo dettaglio non solo dell’alloggio ma anche dell’intera struttura. Sono partita sapendo esattamente a quello che andavo incontro. Inoltre, in loco, c’è la preziosissima Lucia, una signora italiana che vive lì e che segue l’ospite durante tutta la permanenza per qualsiasi esigenza. Se avete bisogno di prezzi o info chiedetemi in privato il suo recapito.

Mi sono trovata molto bene in questo complesso dove non è mancato nulla, eccetto un mini-market più rifornito. Nell’unico situato all’interno del resort si possono acquistare acqua, bibite, gelati, creme solari e poco altro. Per la spesa consiglio di recarvi a La Romana dove ci sono dei centri commerciali ( Jumbo, Plaza Lama) con all’interno grandi supermercati. Se non volete pagare un taxi per il tragitto a La Romana ( circa 20 km dal Cadaques ) potete recarvi al Bayahibe Dominucus, villaggio a tre km di distanza con negozi di souvenir e banca per prelevare ( la più vicina ) dove si trova il piccolo supermercato Mya, gestito da un italiano che consegna la spesa a domicilio senza aggiunta di costi.

Nel complesso Weare Cadaques c’è un parco acquatico con scivoli per bambini situato vicino alla reception. La reception è priva di barriere architettoniche e, al suo interno, trovate il banco escursioni ( prezzi troppo elevati, meglio affidarsi ai locali ). Come già scritto all’inizio di questo post, tutto è a misura di disabile, persino la spiaggia raggiungibile tramite una passerella di legno. No sedia job. I ragazzi dell’animazione (molto soft) aiutano ad entrare in mare (pulitissimo, cristallino e turchese) o ad andare sulla sabbia con la propria carrozzina. Anche il molo è accessibile. Solo la spa e la piccola chiesa presentano scale all’entrata.

PREZZI Ho pagato 924 dollari per l’appartamento affittandolo due settimane compreso di wirless e pulizia. Si può usufruire gratuitamente delle piscine e delle sdraio in spiaggia e sul molo. A pagamento solo la spa, il bar e i ristoranti. Il ristorante chiede 16 dollari a testa per la prima colazione (a buffet) e circa 20 a testa per la cena, sempre a buffet. La colazione è ricca con della squisita frutta fresca, frullati, dolci e varietà di cibi salati. Mentre il buffet della cena è piuttosto ripetitivo. Se amate il pesce vi consiglio di mangiarlo al ristorante Commodoro a Bayahibe, a La Casita a La Romana e a La Cueva al Dominucus Americanos.

Questo complesso è consigliato agli amanti del mare bello, del clima caldo anche in inverno, della tranquillità e del relax.