Tag Archives: Momondo

Nove città alternative per un viaggio low cost

Ottobre 2018

Archiviate le vacanze estive e in attesa del prossimo lungo break natalizio, molti italiani sono alle prese con la pianificazione del prossimo viaggio, meglio se a budget contenuto. Alcuni consigli.

Per aiutare i viaggiatori nel dilemma della scelta della meta ideale, la piattaforma digitale momondo ha analizzato i propri dati e stilato una lista di nove città,interessanti, belle, vivaci e soprattutto alternative alle grandi metropoli europee, capaci di offrire un’esperienza di viaggio unica, in un’atmosfera più rilassata e a prezzi decisamente ridotti, consentendo di risparmiare fino al 34% sull’alloggio.

Bristol e Utrecht – Il Vecchio Continente è costellato di piccole perle, ricche di storia, cultura e sapori tutti da scoprire, capaci di conquistare anche i viaggiatori più esigenti. Ma quali scegliere se il must per concedersi una vacanza breve tra i più sostanziosi viaggi estivi e di fine anno è risparmiare? Secondo l’analisi di momondo in Regno Unito e Paesi Bassi le città più convenienti sono rispettivamente Bristol e Utrecht che consentono un risparmio del 20 e del 25 per cento rispetto alle più popolari Londra e Amsterdam. Bristol è certamente interessante, con siti che spaziano dalla modernità di The People’s Republic of Stokes Croft alla storicità del Ponte sospeso di Clifton. Chi invece ama il fascino delle città sui canali, Utrecht è una degna concorrente della capitale olandese, sia per le spiagge cittadine dove rilassarsi concedendosi un drink, sia per l’interessante centro storico, che permette di fare un tuffo nel suo passato attraverso la torre gotica Dom e il distretto dei musei.

La più conveniente in Repubblica Ceca – La destinazione alternativa davvero a portata di qualsiasi budget è Olomouc – in Moravia, Repubblica Ceca – con una media di soli 53 € euro a notte per il soggiorno in hotel. Questa città offre spettacolari opere architettoniche e tutta la vivacità di una cittadina universitaria, insieme a diversi bar e piccole birrerie artigianali.

Altre città belle ed economiche – Infine, le mete europee che consentono di risparmiare maggiormente rispetto alle “sorelle” più famose sono nell’ordine Traùin Croazia, vicino a Spalato, la francese Nantes e la spagnola Siviglia, che rispetto a Dubrovnik, Parigi e Barcellona offrono in media tariffe alberghiere rispettivamente del 34%, 32% e 30% inferiori. Ma ci sono anche la sontuosa città di Lipsia in Germania, Evora in Portogallo e per chi ama Creta ecco Retimo (Rethymno), altrettanto bella e intrigante della celeberrima Chania.

Articolo preso dal sito web www.tgcom24.mediaset.it

foto presa da Getty Images

Viaggi: ecco le app più furbe da avere sul telefonino

Marzo 2018

Dalla scelta del volo, con la possibilità di risparmiare, fino alle guide per le città: ecco le applicazioni che non devono mancare sul telefonino per organizzare una vacanza

Relax, avventura oppure un pizzico di divertimento. Viaggiare è questo, ma anche tanto altro. Anche se, a volte, lo stress dell’organizzazione ci porta a godere di meno della vacanza imminente, o in corso. Esistono però delle applicazioni da scaricare sul telefonino, o su altri device, che possono facilitare la vita e far viaggiare rilassatiA partire dalla scelta del mezzo di trasporto con cui muoversi.

Per cercare il volo più adatto alle nostre necessità e anche per confrontare i prezzi e risparmiare, esiste Momondo, un’applicazione in grado di aiutarci a scegliere le tariffe più convenienti. Molto simile anche Skyscanner che ci guida alla ricerca del volo su misura.

Un’altra applicazione interessante è FlightRadar che ci permette di vedere in tempo reale le rotte degli aerei sul proprio cellulare. Se il problema, invece, è l’indecisione sul mezzo da utilizzare, grazie a GoEuro si possono verificare e confrontare anche i prezzi di treni e autobus per una vacanza differente e più alla scoperta del territorio. Proprio per quanto riguarda gli autobus da non dimenticare che FlixBus, la nota compagnia low cost, grazie all’applicazione ci permette di prenotare le vacanze direttamente dallo smartphone.

Ora che abbiamo organizzato tragitto e spostamenti, non resta che focalizzarsi sulle strutture ricettive e le cose da fare e vedere, quando si arriva sul posto. Per prenotare gli alberghi si può fare riferimento a Booking, ad AirBnb invece per trovare una soluzione diversa: stanze, appartamenti, intere case, strutture particolari, ma anche esperienze da vivere per conoscere i luoghi di villeggiatura da un altro punto di vista. Utilissima anche Sidekix che aiuta a trovare il percorso giusto per arrivare in un determinato posto, così come Around Me che ci fa conoscere le cose più interessanti vicino a noi. E per quelli che sono abituati a partire con le Guide di Lonely Planet? Nessun problema, infatti esiste una comoda applicazione da scaricare direttamente sul cellulare. Al momento è disponibile per oltre 200 città.

Se siamo in un paese straniero e vogliamo avere chiarezza sui prezzi, possiamo farci aiutare nel cambio di valuta dalle numerose app che trovate nei vari store: Valuta Gratis per Apple e Convertitore di Valute facile su Google Play.

Articolo preso dal sito web siviaggia.it