Tag Archives: Parigi

I viaggi che si possono fare con i soldi di un iPhone X

Settembre 2017

Tutto il mondo sta vivendo momenti di eccitazione collettiva per l’annuncio del nuovo iPhone X. Eppure non è regalato. La versione da 64 Gigabyte costerà 1.189 euro, mentre per quella da 256 Gb bisognerà sborsare 1.389 euro.

Se decidete di tenervi il vostro smartphone e di rinunciare al nuovo gioiellino di casa Apple, con la tessa cifra potete fare non uno ma diversi viaggi.

 Ecco alcune idee spendendo la stessa cifra del modello top di gamma:

Tre-quattro weekend nelle Capitali europee: se soggiornate due notti, volo low cost compreso, potete permettevi di andare a Berlino, Madrid, Lisbona, Parigi, Praga, Amsterdam, Budapest e Vienna.

Due biglietti aerei andata e ritorno per due voli intercontinentali per New York, Tokyo, Bangkok o Pechino.

Una settimana in Islanda, volo compreso, in bassa stagione, dormendo in bed and breakfast e noleggiando l’auto.

Una settimana in un resort in Thailandia acquistando il pacchetto volo-hotel all inclusive online o in un’agenzia viaggi.

Due settimane sul Mar Rosso a scelta tra Sharm el-Sheik, Hurghada o la meno conosciuta El Gouna. Naturalmente volo più resort sulla spiaggia con formula tutto incluso.

Tre mesi di viaggi in bicicletta, dormendo in tenda e spendendo in media circa 15 euro al giorno. Pedalando 100 km al giorno si può arrivare fino a Pechino partendo da Milano.

Articolo preso dal sito siviaggia.it

Iphone x o viaggio? Io non ho dubbi a riguardo…

LE NUOVE SETTE MERAVIGLIE DEL MONDO

Marzo 2017

Sapete quali sono le sette meraviglie del mondo? Vi sono le meraviglie del mondo antiche e quelle moderne… Oggi vi descrivo quelle classificate “nuove”, ovvero costruite tra il XIX e il XX secolo.

LONDRA Il Crystal Palace, palazzo di vetro in stile vittoriano costruito nel 1851, fu progettato da Joseph Paxton per ospitare la Grande Fiera delle Opere e delle Industrie di tutte le Nazioni. Terminata la manifestazione, il palazzo fu ricostruito in un sobborgo di Londra ma venne distrutto da un incendio nel 1936.

 

 

PARIGI La Tour Eiffel fu progettata da Gustave Eiffel, dal quale prese il nome, in occasione dell’Esposizione Universale. Venne realizzata nel 1889 ed oltre ad essere considerata il primo grattacielo mai costruito è divenuta anche il simbolo dell’intera Francia nel mondo! E’ alta 324 metri e la sua cima è raggiungibile tramite 1665 scalini o due ascensori.

NEW YORK Dal 1931, anno della sua costruzione, l’Empire State Building è il grattacielo più celebre della grande mela. E’ alto 381 metri, 443 metri con l’antenna, è visitato da circa 50.000 persone al giorno. I suoi 103 piani sono facilmente raggiungibili tramite ascensori ad alta velocità.

 

SAN FRANCISCO Il Golden Gate Bridge fu inaugurato nel 1937 e prende il nome dal Golden Gate, stretto che collega l’Oceano Pacifico con la Baia di San Francisco. Ha una lunghezza di oltre 2000 metri, è stato costruito in soli quattro anni ed ha resistito a quattro terremoti. Fu il primo ponte sospeso ad essere realizzato sopra un tratto di mare così esteso.

 

PANAMA Il Canale di Panama è situato nell’America Centrale. E’ lungo 81 km, ha una profondità massima di 12 metri e collega l’Oceano Atlantico a quello Pacifico. A causa di alcune difficoltà ambientali furono impiegati ben 11 anni per la sua realizzazione.

 

 

TRANSIBERIANA Trattasi della ferrovia più grande del mondo realizzata in Russia nel 1904 per volere dello Zar Alessandro III. E’ lunga quasi 10.000 km e collega due continenti attraversando sette fusi orari.

 

NEW YORK La seconda “nuova meraviglia” che si aggiudica la big apple è la Statua della Libertà. Realizzata nel 1886 dallo scultore Frederic Bartholdi fu eretta per commemorare l’indipendenza degli Stati Uniti diventando il simbolo della libertà per eccellenza. E’ alta 93 metri, raffigura una donna che indossa una toga mentre tiene nella mano destra una fiaccola. Nella mano sinistra ha invece un libro dove c’è la data dell’indipendenza americana e porta ai piedi della catene spezzate che simboleggiano la liberazione dal potere sovrano. In testa ha una corona con sette punte, simbolo dei sette mari.

Informazioni prese dal sito www.curiositaeperche.it

 

 

 

LA CITTA’ PREFERITA DAI VIAGGIATORI DI TUTTO IL MONDO

Marzo 2017

Il Global Destination Cities Index, pubblicato da Mastercard per il settimo anno consecutivo, ha eletto la città preferita dei viaggiatori dell’intero globo.

Con più di 21 milioni di visitatori l’anno Bangkok sale sul podio di questa classifica aggiudicandosi il primo posto. Segue Londra che, nonostante la Brexit, ha accolto quasi 20 milioni di persone lo scorso anno. Al terzo posto Parigi con 18 milioni.

Molti di voi, me compresa, si chiederanno:”Perché Bangkok? Così inquinata e così caotica?”

Nonostante i rumori assordanti ed il traffico assurdo a qualsiasi ora del giorno e della notte, la capitale della Thailandia offre un mix di modernità e di tradizione. Il bellissimo Palazzo Reale, attrazione numero uno al mondo per numero di visitatori, il Wat Pho o Buddha Sdraiato e il Wat Traimit o Budda d’Oro sono veramente imperdibili.

Ma Bangkok è molto più di questo… Lo shopping sfrenato, dai mercatini in strada ai lussuosi centri commerciali, il fantastico street food, i locali notturni e la gentilezza delle persone la rendono particolare ed affascinante!

Ma la mia amatissima New York? Nel 2016 ad accolto solo, si fa per dire, 12,7 milioni di turisti.

 

E’ PORTO LA BEST EUROPEAN DESTINATION DEL 2017

Marzo 2017

Il Portogallo si riafferma protagonista. 138.116 turisti provenienti da 174 paesi differenti hanno incoronato la città di Porto come migliore d’Europa. Titolo già ottenuto, tra l’altro, nel 2012 e nel 2014.

La nuova Regina d’Europa, così è stata rinominata, ha battuto città molto gettonate come Parigi, Londra e Barcellona. Il trionfo è dovuto al fatto che Porto è molto ospitale e unisce storia, cultura ed un’eccezionale enogastronomia.

CURIOSITA’: Porto è conosciuta anche come “capitale del nord” in quanto centro molto industrializzato della regione settentrionale del paese. Il suo centro storico è patrimonio UNESCO. Da essa derivano il nome del Portogallo e del vino stesso. Giugno è il mese dei santi popolari e di San giovanni: approfittate di questo periodo per visitarla, gli eventi e le manifestazioni folkloristiche sono numerosi.

Visitate la miglior città europea del 2017!

FARE SPINNING SULLA SENNA? E’ POSSIBILE CON FLOATING GYM

Febbraio 2017

Da Parigi arriva una bella novità… Lo studio di architettura italiano Carlo Ratti Associati ha firmato un progetto che riguarda il mondo del fitness.

Trattasi della “Floating gym“, palestra galleggiante che si muoverà lungo la Senna tramite la forza di sportivi che pedaleranno con lo spinning ammirando allo stesso tempo le bellezze della capitale francese

Questa struttura a impatto zero mossa dai ciclisti e dall’energia solare prenderà la forma dei classici Bateaux Mouches, sarà lunga circa 20 metri ed ospiterà 45 persone per volta.

L’innovativo progetto permetterà di conoscere meglio Parigi anche ai turisti più fissati con la forma fisica, oltre che agli abituè del luogo.

Un valido motivo in più per visitare Paris!

 

 

GIRO DEL MONDO ATTRAVERSO I BAR PIU’ BELLI

Febbraio 2017

Molti di voi si chiederanno cosa c’entrano i bar con i viaggi… Semplice! Quando un viaggiatore visita una città o un altro luogo qualsiasi, ama rifocillarsi in locali confortevoli che offrono piatti e bevande tipici del posto… Anche questo fa parte del viaggio! Per me è essenziale! Ed è necessario prendersi una pausa per poi riprendere il cammino con più energia.

In questo mio nuovo post vi voglio far conoscere i bar classificati come i più spettacolari del mondo, quelli più eleganti e più quotati…

Partiamo dalla nostra bella Italia. Dove trovare un bar di lusso? In una città altrettanto sfarzosa: Venezia. Il Caffè Florian, situato in Piazza San Marco, offre la possibilità di assaporare un drink al suo interno o, per gli amanti della musica dal vivo, in terrazza. Questo locale nacque nel 1720 e da qui sono passati Goethe e Casanova! Il fastoso bar raccoglie anche opere d’arte neobarocche e moderne.

L’Europa vanta molti di bar ritenuti “i più belli”… Parigi propone il Café de La Paix, sito in Place de l’Opéra. Grazie alla sua ubicazione è stato molto frequentato, in passato, da artisti provenienti da tutto il mondo. L’interno del locale è in stile imperiale, mentre il dehor è tipicamente parigino.

 

 

Ci spostiamo a Praga, col Café Imperial in stile Art Decò. L’apertura risale al 1914 ma recentemente è stato interamente ristrutturato. Qui è d’obbligo assaggiare le buonissime specialità della Repubblica Ceca.

Il terzo bar europeo per eccellenza si trova a Lisbona. A Brasileira, questo è il nome, si trova nel quartiere di Chiado. I suoi interni sono decorati in legno ed ospitano la statua del celebre poeta portoghese Fernando Pessoa, noto frequentatore del locale. Optate per la “bica”, squisita torta alla cannella.

 

 

Anche Vienna è molto rinomata per i suoi locali. Il Café Central propone dolci spettacolari per la vista ma soprattutto per il palato. E’ considerato il luogo più intellettuale della città dato che in passato contava clienti abituali come Freud e Trotzky.

Dall’altra parte del globo, in Argentina, sorge il Café Tortoni di Buenos Aires. Fu fondato nel 1858 e sotto la sua tettoia si riposavano artisti del calibro di Borges, Cortazar e Carlos Gardel. Al piano inferiore si tengono concerti jazz e spettacoli ti tango. Piatto consigliato: churros con cioccolata calda!

Voi ne conoscete altri?

UN MURO DI VETRO PER LA TOUR EIFFEL

Febbraio 2017

La Tour Eiffel non è solamente il monumento più importante di Parigi, ma risulta essere il più visitato al mondo con 7 milioni di ingressi all’anno. Chi non ha mai sognato di poter salire in cima alla celebre torre per ammirare l’intero panorama della capitale parigina? Personalmente ho avuto questo desiderio fin da bambina…

Purtroppo negli ultimi anni Parigi è diventata una città a rischio, nonostante milioni di turisti la visitino in continuazione. Come correre ai ripari? Come far sentire le persone più sicure?

La sindaca Anne Hidalgo ed il responsabile del turismo Jean-Francois Martins hanno pensato di proteggere la Tour Eiffel con un muro di vetro antiproiettile dell’altezza di due metri e mezzo. Oppure ad una cancellata di ferro come quella posizionata all’esterno dei Giardini del Lussemburgo. L’obbiettivo è unire efficacia e rispetto alla bellezza del monumento, senza deturparlo troppo.

In futuro, prima di accedere alla Tour Eiffel bisognerà attraversare metal detectors e punti di controllo. Metodi già in uso da anni negli Stati Uniti!

W il turismo sicuro! 

LE DESTINAZIONI PIU’ GETTONATE AL MONDO

Gennaio 2017

Il mondo è grande, talmente grande che non basta una vita intera per visitarlo interamente. Io stessa vorrei essere sempre in viaggio alla scoperta di nuove terre, culture ed usanze. Ma vi siete mai chiesti quali sono le mete più richieste? Il famoso sito di recensioni www.tripadvisor.it  ha stillato una classifica riguardante le 25 destinazioni più amate e quindi prescelte dai turisti di tutto il pianeta. Personalmente avrei posizionato diversamente alcune città che ho amato e che tuttora amo maggiormente, ma come sempre è il mio solo ed unico pensiero contro la statistica vera e propria. Quale città/luogo troviamo in prima posizione?

In molti non si stupiranno nel trovare al primo posto LONDRA, capitale cosmopolita e fashion del Regno Unito. Visitata non solo da giovani e da studenti in cerca di lavoro ma anche da persone adulte che amano questa città talmente tanto da tornarci appena possibile. Londra offre davvero tantissimo e molteplici sono i musei e le attrazioni che la rendono imperdibile! Un vero MUST per i viaggiatori.

ISTANBUL si aggiudica il secondo posto. Come dare torto alle persone che l’hanno votata! A mio avviso è la capitale più affascinante d’Europa! Non perdetevi il tour sul Bosforo al tramonto, il panorama lascia senza fiato! Consiglio di rimanerci quattro giorni per visitarla al meglio.

 

 

Al terzo posto c’è MARRAKECH, città del Marocco situata nel centro-sud del Paese. Le persone che hanno effettuato il tour delle Città Imperiali sostengono che Marrakech sia la meno interessante… Chi può dirlo… Sta di fatto che è talmente visitata da aggiudicarsi un posto sul podio di questa importantissima classifica.

 

4 il quarto posto se lo aggiudica PARIGI, la città più romantica del mondo!

5 SIEM REAP con le meravigliose rovine di Angkor

6 PRAGA, città magica della Boemia

7 ROMA non poteva mancare nella classifica delle città più visitate del mondo

8 HANOI  capitale del Vietnam nonché città più bella del Paese.

9 NEW YORK simbolo dell’intera America e mia città del cuore…

10 UBUD cittadina in prevalenza indu situata sull‘isola di Bali. Qui hanno girato alcune scene del film “Eat pray love

11 BARCELLONA, la vivace città spagnola che ruba la scena alla capitale

12 LISBONA capitale e principale città del Portogallo

13 DUBAI dove aleggia il lusso più sfrenato

14 SAN PIETROBURGO con il suo prezioso Ermitage

15 BANGKOK capitale della Thailandia e città mooolto trafficata

Seguono AMSTERDAM, BUENOS AIRES, HONG KONG, PLAYA DEL CARMEN, CITTA’ DEL CAPO, TOKYO, CUSCO, KATHMANDU, SYDNEY, BUDAPEST

Voi quali preferite?

ALLA SCOPERTA DELLE PISTE DI PATTINAGGIO SU GHIACCIO PIU’ INTERESSANTI

Gennaio 2017

Il periodo è quello giusto! Neve, freddo e ghiaccio ricoprono l’Italia da nord a sud. In molti approfittano della situazione per divertirsi con la neve o per pattinare sul ghiaccio. A questo proposito, con questo mio nuovo post, vi descrivo quali sono le piste di pattinaggio su ghiaccio più belle e rinomate al mondo!

Rockefeller Centre

Inizierei da quella più famosa, dove la tappa è d’obbligo per chi si reca nella grande mela durante i mesi invernali. Mi sto riferendo alla pista di pattinaggio su ghiaccio del Rockefeller Center di New York. Nel periodo natalizio c’è parecchia folla, ma con un pò di pazienza e prestando attenzione, si riesce a pattinare sotto il grande albero simbolo del Natale per antonomasia! Il tutto accompagnato da musiche a tema.

Lago Louise Banff

Restiamo oltreoceano, più precisamente in Canada dove vi è una pista da pattinaggio su ghiaccio naturale. Trattasi del lago Louise a Banff che in inverno si congela formando una enorme lastra di ghiaccio sul quale poter pattinare. Le montagne rocciose circostanti rendono il paesaggio da cartolina! Come restarne indifferenti? Landskape incredibile ed entrata gratuita.

Wiener Eistraum

Torniamo in Europa, più precisamente a Vienna. Il nome di questa struttura si traduce in “Sogno di ghiaccio”. Wiener Eistraum fu inaugurata nel 1996, vanta 6000 metri quadrati di ampiezza dove vi pattinano più di 600 mila persone ogni anno. Non fatevi scoraggiare dal freddo, diversi punti di ristoro sono posizionati ai lati della pista. I pattinatori si esibiscono sulle note del valzer.

Pattinare su ghiaccio nella città dell’amore assieme al vostro innamorato/a? BIEN SUR! A Parigi ci sono diverse piste di pattinaggio, ma vi raccomando quella della piazza dell’Hotel de Ville, di fronte al Comune. Questo luogo è considerato magico, con musiche dal vivo, decorazioni molto curate, luci notturne ed il Gran Palais come sfondo. A Natale è un must!

Concludo con la pista di pattinaggio più economica, ma allo stesso tempo più gettonata, di Londra. La Somerset House Ice Rink, posizionata sulle sponde del Tamigi, la sera è illuminata a giorno rendendo lo scenario da favola. E’ aperta solo pochi mesi l’anno, più precisamente dal 18 Novembre al 16 Gennaio. Anche attorno a questa pista vi sono diversi punti di ristoro, mentre un dj anima le giornate a suon di musica!

DOVE TRASCORRERE IL CAPODANNO 2017? QUESTE LE DESTINAZIONI CHE PREDILIGONO GLI ITALIANI

Dicembre 2016

Un nuovo anno sta per arrivare e la domanda è sempre la stessa: dove trascorre il capodanno? Meglio l’estero o l’Italia?

Skyscanner, il famoso motore di ricerca dei voli, ha stillato una classifica on line sulle mete scelte dagli italiani per il capodanno 2017.

Sul podio, al primo posto, troviamo la città che non dorme mai. Ebbene si, New York City si aggiudica il numero più alto di viaggiatori che vi si recheranno per brindare la sera di San Silvestro. Come non essere d’accordo! La grande mela ha sempre molto da offrire e la città addobbata per Natale risulta essere, se possibile, ancora più bella!capodanno-ny

Al secondo posto c’è Londra, la città europea più visitata e amata da noi italiani. Senza tralasciare che è facilmente raggiungibile dai numerosi voli low-cost che partono dai principali aeroporti d’Italia. I fuochi d’artificio sul Tamigi sono veramente imperdibili!capodanno-londra

Il terzo posto se lo aggiudica la capitale del regno di Siam, la cosmopolita Bangkok. Il clima è sempre ottimo e le attrazioni da visitare sono numerose e accontentano i gusti di tutti.capodanno-bangkok

Ma a completare la top ten delle destinazioni più ricercate per capodanno 2017 troviamo anche Amsterdam, l’Avana, Miami, Barcellona, Praga, Madrid e Parigi.

Gli italiani vogliono un capodanno da sogno! Voi dove lo trascorrerete? Forza e coraggio, avete ancora un pò di giorni a disposizione per le prenotazioni!